ivi recupera il 56% di spermatozoi nei pazienti con azoospermia…

Roma, 22 marzo 2017 ­­­­­Nel recente passato, le possibilità che gli uomini con diagnosi di azoospermia non ostruttiva potessero diventare genitori erano quasi nulle. Oggi i progressi nel campo della medicina riproduttiva, tra cui figura Micro-TESE, danno grande speranza agli uomini che affrontano gravi problemi legati alla fertilità. Micro-TESE consiste in una biopsia testicolare che …

ivi recupera il 56% di spermatozoi nei pazienti con azoospermia… Read More »