Di Più!

L'App

Google News App

copertina nutraceutici

Punto Salute, i nutraceutici, cosa sono e a cosa servono

Nuovo appuntamento con i consigli di Punto Salute. Parliamo di nutraceutici, cosa sono e a cosa servono. Non perdete il punto di Luigi Cavalieri, direttore di ProfiloSalute, la rivista più letta nelle farmacie italiane

Comunemente definiti integratori alimentari, i nutraceutici rappresentano una gamma di prodotti a base di vitamine, minerali ed estratti di origine vegetale appositamente formulati e pensati per coadiuvare il trattamento di alcune patologie.

Ascolta il podcast con il punto di Luigi Cavalieri

I nutraceutici sono miscele utilizzate non solo per risolvere carenze vitaminiche ma anche per prevenire disturbi come quelli cardiovascolari, neurologici e persino per rallentare l’invecchiamento cellulare. Se in passato hanno avuto un ruolo marginale nei protocolli terapeutici, oggi sono gli attori principali della salute, soprattutto quando si parla di prevenzione.

Scopriamo insieme quali sono i nutraceutici entrati ufficialmente a far parte del kit terapeutico:

Probiotici: si tratta di batteri e lieviti, che svolgono azione difensiva, metabolica, digestiva lavorando accanto al microbiota intestinale 

Probiotici: aiutano la proliferazione della flora  batterica intestinale 

Omega-3 e Omega-6:  sono acidi grassi polinsaturi essenziali, che, quindi, non vengono sintetizzati dal nostro organismo e devono essere assunti attraverso il cibo o i nutraceutici 

Acido folico: è essenziale  per le donne in gravidanza per prevenire la spina bifida nel feto 

Carnitina: è un amminoacido dal quale sono partiti gli studi di DeFelice

Bioflavonoidi: hanno proprietà antiossidanti 

Nutraceutici, un aiuto dalla natura – immagine: Canva

Carotenoidi: proteggono i tessuti, per primi pelle e occhi

Creatina: vitalizzante che rafforza la muscolatura 

Acido ascorbico: è la Vitamina C, antiossidante e protettivo 

Licopene: ha una forte azione antiossidante 

Maltodestrine: energizzante  soprattutto per gli sportivi 

Sali minerali come calcio, magnesio, cloro, sodio e zinco

Sebbene si possa pensare che gli integratori alimentari siano innocui, è bene ricordare che questi preparati vanno utilizzati solo in presenza di una reale necessità e devono essere assunti a cicli osservando dei periodi di sospensione e dopo averne parlato con il medico.

Pillole di Salute

Per curare l’influenza occorrono gli antibiotici

FALSO Gli antibiotici curano le infezioni batteriche e non hanno alcuna efficacia sull’influenza, che, al contrario, è causata da virus. 

La vaccinazione antinfluenzale garantisce che non ci si possa ammalare per tutto l’inverno. 

FALSO  Il vaccino protegge da ceppi specifici previsti per quella stagione, ma non ha alcun effetto sugli altri ceppi influenzali. 

La contagiosità dell’influenza svanisce dopo tre giorni.

FALSO Ogni individuo è a sé e non è possibile definire un tempo entro il quale svanisca il pericolo di diffusione della malattia. È buona norma seguire semplici regole di comportamento come lavarsi bene le mani, mantenere una distanza adeguata dai  contagiati, specie dopo un colpo di tosse o uno starnuto.

Luigi Cavalieri