Parliamo di salute degli occhi

Secondo una ricerca australiana le arance aiutano a ridurre in modo significativo il rischio di degenerazione maculare, malattia che colpisce la retina causando una perdita progressiva della visione centrale, che è una delle principali cause di cecità.

Studiosi dell’Università di Sydney hanno analizzato la dieta oltre 2000 ultracinquantenni per 15 anni, concentrandosi sul legame tra cibo e deterioramento della vista.
Le persone che mangiavano da una a due arance al giorno avevano un rischio di degenerazione maculare ridotto del 60%.

Decisiva per i risultati positivi non è la vitamina C ma i flavonoidi, composti che si trovano in una serie di gruppi alimentari e bevande, che hanno dimostrato di ridurre le infiammazioni e lo stress ossidativo nell’organismo.

 

Redazione

©2019 Radio Wellness®

Articoli Correlati

Scroll Up