favorite
Tags
Podcast
Radio
acido ialuronico

Acido ialuronico, non solo beauty, i 3 impieghi che non ti aspetti

Condividi

Acido ialuronico, una molecola dalle enormi potenzialità che spesso associamo solo all’utilizzo in campo estetico. E invece il suo impiego aiuta ad esempio nella cura delle lesioni della pelle e nel benessere delle cartilagini. Ne abbiamo parlato a Wellness Notes con Marco Severgnini di Fidia Farmaceutici

Ascolta il podcast con l’intervista a Marco Severgnini, Head of Pharmacy BU – Fidia Farmaceutici

Cura di sé, longevità, benessere, anche mentale, tre macro aree che oggi catturano l’interesse dei più.

E’ la farmacia il trait d’union tra il paziente/consumatore ed è l’azienda farmaceutica che deve rimanere continuamente aggiornata sulle richieste del consumatore. La farmacia non è più un mero distributore di farmaci ma di benessere, un cambio di prospettiva che implica per il farmacista il ruolo di consulente.

Praticare sport come la corsa, ad esempio, provoca una certa usura alle articolazioni, ecco che ricercare l’aiuto migliore per mantenerle in salute diventa indispensabile.

Correre

Da 60 anni Fidia produce e commercializza prodotti a base di acido ialuronico e i suoi derivati. L’azienda è in possesso quindi di un’esperienza consolidata su questa molecola, e di una profonda competenza frutto del lungo e costante impegno nella ricerca e sviluppo.

L’acido ialuronico è naturalmente presente nell’organismo ed è noto per i suoi benefici nella stimolazione dei processi naturali di riparazione e rigenerazione dei tessuti danneggiati. Infatti, l’utilizzo di prodotti a base di acido ialuronico favorisce la rigenerazione tissutale, ecco perché li usiamo quando vogliamo intervenire in caso di piccoli tagli, escoriazioni, abrasioni, scottature, irritazioni causate anche da agenti fisici come il freddo, il vento o come gli arrossamenti da pannolino.

Labbra screpolate dal freddo

E non è tutto, un altro degli impieghi dell’acido ialuronico è quello legato alla medicina rigenerativa, anche legata all’apparato osteoarticolare. I prodotti a base di acido ialuronico possono infatti contribuire a rallentare il processo di usura delle cartilagini e possono essere utilizzati nei casi di dolore al ginocchio (dovuto anche a traumi da sport).

Insomma, pensare che l’uso dell’acido ialuronico si limiti al solo settore beauty è assolutamente riduttivo. Grazie alla costante ricerca, i suoi impieghi sono destinati a divenire sempre più numerosi.